AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Prodottitipici.com : la grande guida ai prodotti tipici italiani.
Sagre ed eventi, produttori di prodotti tipici, ristoranti, agriturismo e bed and breakfast per celebrare le specialità della tradizione enogastronomica italiana.





Gli speciali

Speciale Carnevale 2018


Il Carnevale: momento di svago, di divertimento, di festa, celebrato in Italia praticamente in ogni paese. Ciascun suoni, balli e canti! Arda di dolcezza il core! Non fatica, non dolore! Ciò c'ha a esser, convien sia. Chi vuol esser lieto sia, del doman non v'è certezza.

Sagre, manifestazioni, eventi

alcune sagre di oggi:

L’anello Dei Cavalieri

18 Febbraio
via della Costa - Fortunago (PV)
Escursione panoramica con pranzo a km 0 nelle terre dei Dal Verme sul tema della biodiversità dell’Oltrepo PaveseUno dei caratteri distintivi… dell’Oltrepò Pavese, forse il più tipico dei suoi prodotti, è costituito dalla varietà del paesaggio e da un ottimo equilibrio tra uomo, natura e agricoltura.E’ un assaggio di questa specialità che viene proposto come prima uscita del calendario 2018 dalle guide Calyx, con una ricetta che come d’abitudine combina l’aspetto escursionistico alla scoperta enogastronomica e culturale del territorio.Le attività avranno inizio con un anello di 5 km con un dislivello di circa 150 m positivi intorno al crinale della Costa dei Cavalieri, un nome evocativo che ci riporta all’epoca in cui i nobili Dal Verme qui addestravano il potente esercito mercenario che fu determinante per la nascita del Ducato di Milano sotto i Visconti.L’itinerario si sviluppa dapprima sui sentieri sterrati che si affacciano su una suggestiva zona di colline a vigneto, calanchi e ampi boschi di latifoglie su cui si stagliano il castello di Stefanago, il maniero di Montalto Pavese ed il grazioso paese di Fortunago, che verrà raggiunto dall’escursione e visitato. Il cuore medievale del paese, avvolto a spirale intorno ad un colle che culmina con la chiesa di San Giorgio, forse antico tempio dedicato alla dea Fortuna, è stato interamente ristrutturato dagli abitanti nel rispetto della memoria storica e si presenta come un susseguirsi di piccole case in pietra a vista, strade in mattonelle di porfido e pietre provenienti dai torrenti locali.La seconda parte dell’anello risalirà a Costa Cavalieri su strada asfaltata secondaria e provvista quasi interamente di marciapiede, regalando splendidi scorci panoramici sul paesaggio della Valle Ardivestra, che si presenta come un vivace patchwork di campi di frumento e segale, frutteti e verdi praterie.In caso di fondo bagnato l’intero percorso si svolgerà su strada asfaltata percorrenza.Lungo l’intero percorso due guide locali aiuteranno i partecipanti a comprendere tutti gli aspetti naturalistici, storici ed agronomici dei luoghi.L’escursione si concluderà per il pranzo davanti ad un bel panorama presso La Casa di Paglia, agriturismo realizzato utilizzando esclusivamente materiali bio quali legno, balle di paglia ed argilla dei campi vicini. L’azienda, oltre all’accoglienza turistica, si occupa della produzione di conserve “alternative” che in alcuni casi combinano ingredienti locali a sapori esotici e proporrà un ricco menù che consentirà di degustare prodotti tipici del territorio famosi come il salame di Varzi ed i formaggi ovi-caprini accanto a piatti della tradizione rivisitati in chiave moderna, tutti rigorosamente preparati con ingredienti a km. 0Il ritrovo è previsto per le ore 10:00 presso la piazzetta di via della Costa, Località Costa Cavalieri, 27040 Fortunago (PV). Le attività si concluderanno dopo il pranzo.Sono necessarie calzature ed abbigliamento sportivo.E’ richiesta la prenotazione possibilmente entro venerdì 16 febbraio 2018L’ evento sarà rimandato solo in caso di forte maltempo.Informazioni su menu, quote di partecipazione e prenotazioni ai seguenti recapiti:Tel./Whatsapp: 3475894890 (Mirella) / 3495567762 (Andrea)E-mail: calyxturismo@gmail.com Facebook: calyx.turismohttp://www.calyxturismo.blogspot.it  

Festa del Polentone

18 Febbraio
Castel Di Tora (RI)
La prima domenica di Quaresima il polentone è servito a Castel di Tora Arriva la prima domenica di Quaresima e a Castel di Tora il polentone è… servito a Castel di Tora Arriva la prima domenica di Quaresima e a Castel di Tora il polentone è servito! Aringa, tonno, baccalà e alici sono gli ingredienti con i quali, nello splendido borgo in provincia di Rieti, preparano il sugo di magro con il quale si condisce questa specialità. Domenica 18 febbraio torna puntuale la Festa del Polentone, una tradizione che affonda le sue radici nella notte dei tempi: forse non è un caso che il periodo che conduce alla Pasqua si apra con il racconto delle tentazioni, perché la ricetta del posto rappresenta un peccato di gola al quale è difficile resistere! Nel borgo dal fascino magico che sorge proprio sulle rive del Lago del Turano, peraltro, la polenta non è solo un piatto povero tipico della tradizione contadina, ma una vera e propria istituzione: Castel di Tora è uno dei sedici paesi che compongono l’Associazione Culturale dei “Polentari d’Italia”, uniti dalla stessa voglia di riscoprire le tradizioni e confrontarsi attraverso questo piatto; il “Polentone di Castel di Tora”, oltretutto, ha ormai varcato i confini regionali al punto che sempre più spesso la Pro Loco viene invitata in altri paesi per offrire la degustazione di questa specialità. Il 18 febbraio a mezzogiorno, all’interno di una comoda struttura al coperto, inizierà la distribuzione del famoso polentone; intrattenimenti folcloristici e musicali allieteranno l’intera giornata e i visitatori potranno anche curiosare fra gli stand dei prodotti agro-alimentari e di artigianato. Sarà insomma un’intera giornata all’insegna dei sapori di una volta e del clima di festa che solo nei piccoli borghi si riesce ancora a respirare, all’interno di una location suggestiva dove il tempo sembra essersi fermato. Arroccato a due passi dal Lago del Turano, Castel di Tora fa parte del prestigioso club dei borghi più belli d’Italia e offre ai turisti angoli caratteristici e scorci mozzafiato. Al suo interno è possibile passeggiare passando sotto la torre esagonale medievale dell’XI secolo, adiacente al Palazzo Scuderini, e poi su per i vicoli che conducono a piazzette ben tenute e curate; e ancora scoprire mura e torrette trasformate in case e ancora archi, scalinate, grotte e cantine scavate nella roccia. Fino al 1864 il paese si chiamava Castelvecchio, poi si decise di legare il suo nome a Tora, antico insediamento sabino nel quale avvenne – nel 250 d.C. – il martirio di Santa Anatolia: a lei è dedicato un santuario, che si erge su una collina attigua al paese. InfoDove – Castel di Tora (RI)Quando – 18 febbraioinfo@fuoriporta.orgsms a 3408505381www.fuoriporta.orghttp://www.prolococastelditora.it/

Mercatino Dell'11^ Festa di San Valentino

18 Febbraio
Via Saline - Lusia (RO)
L'Associazione Sportiva Dilettantistica Podisti San Valentino, in collaborazione con l'Associazione Culturale NSV Organizzazione Eventi affiliata A.I.C.S.… - Comitato Provinciale di Rovigo, organizzano per Domenica 18 Febbraio 2018, a Cà Zen di Lusia (RO), nel prato del Fiume Adige in Via Saline dalle ore 14:00 alle ore 18:00, il Mercatino dell'"11^ Festa di San Valentino”, che prevede la presenza di Espositori delle Tradizioni Popolari, dell'Artigianato Artistico e delle Opere d'Ingegno Creativo con Curiose ed introvabili Idee Regalo per la Casa ed il Tempo Libero; bancarelle di Prodotti Enogastronomici Tipici Regionali d'Italia con Degustazioni e Specialità Alimentari Dolci e Salate Stagionali; Prodotti e Rimedi Naturali per la Cura del Corpo e del Vivere Sano.Il programma della Festa prevede alle ore 14.00 Apertura iscrizioni e svolgimento dei Giochi Rurali di una volta per Grandi e Bambini: Peso del Maiale; Tiro alla Fune; la Mela degli Innamorati; l'Albero della Cuccagna; Sorpresa nel Pagliaio; Rottura delle Pignatte; Corsa coi Sacchi;Alle ore 17.00 Ricca Lotteria.Durante l'intera Manifestazione sarà attivo un fornitissimo Servizio Ristoro. Per info manifestazione e partecipazione come Espositore: Raffaella 347.0495286Email: nsv.eventi@gmail.comhttps://www.facebook.com/NsvOrganizzazioneEventi