AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Grongo sott'aceto

Pesce (Sottaceto)
Sardegna

Materia prima: grongo.

Tecnologia di lavorazione: il grongo tagliato a fette viene fritto per alcuni minuti in olio bollente. Si lascia raffreddare e scolare e si ricopre di una marinatura composta di una parte di aceto e una di vino bianco aromatizzata con pepe, coriandolo, chiodi di garofano, cipolla, ecc. Si mette nei barattoli conservando in frigorifero.

Maturazione: qualche giorno.

Area di produzione: Sardegna nord-occidentale.

Calendario di produzione: tutto l'anno.

Note: tradizionale in tutta la costa nord-occidentale dell'isola.