AgriturismiUmbria.Net
Agriturismi, B&B e Case vacanza

Maccheroni con il sugo di capra

Pasta e Cereali (Piatti composti)
Calabria

Nome dialettale: MACCARUNI 'I CASA CU SUGU I CAPRA

Territorio interessato alla produzione: provincia di RC

Descrizione prodotto:
INGREDIENTI UTILIZZATI: Pasta: Farina e acqua. Sugo: carne di capra, vino bianco, cipolla, olio, basilico, alloro, sale. Condimento: Ricotta salata.
Dati relativi al maccherone:
FORMA: Filiforme.
DIMENSIONI MEDIE: Lunghezza pasta circa 10 cm.
PESO MEDIO: 5 gr.
SAPORE: Deciso e pieno.
ODORE: Forte.

Descrizione delle metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura:
LAVORAZIONE DEL PRODOTTO: Esclusivamente manuale.
TECNICHE DI LAVORAZIONE: Pasta: lavorare la farina con l’acqua, l’impasto ottenuto viene tagliato in cilindretti di 4-5 cm, all’interno di ciascun cilindretto viene inserito uno stelo di giunco o un ferro da calza.
Sugo: sfumare la carne con vino bianco per 15-20 minuti, allontanare man mano la schiuma che si forma durante la sfumatura. A parte preparare il sugo con olio, abbondante cipolla, alloro, basilico. Aggiungere la carne sfumata e lasciare cuocere a fuoco lento per circa 2 ore.
PERIODO DI LAVORAZIONE: Dal mese diluglio al mese di agosto.

Materiale, attrezzature e locali utilizzati:
MATERIALI UTILIZZATI: Stelo di giunco "Cannici" o ferro di calza.

Elementi che comprovano la tradizionalità: La pasta fece la sua prima apparizione sulle mense calabresi già nel VII sec. a.C., la sua presenza si è consolidata, anche in senso quantitativo, con la dominazione araba e nei successivi momenti storici. Nella sua evoluzione dinamica essa si arricchì di forme e sapori. L’uso più tradizionale rimane, comunque, quello dei maccaruni ‘ì casa.
AREA DI PRODUZIONE: Costa jonica della Provincia di Reggio Calabria.

Fonte: Regione Calabria. I prodotti tradizionali della Regione Calabria - Assagricalabria.it 2005



Preferiti in Calabria: